In ricordo di Maurizio Pratola

Andare in basso

In ricordo di Maurizio Pratola

Messaggio  dowland58 il Mar Apr 06, 2010 6:20 am

Liutista e violista, musicista molto apprezzato,
autore di un CD dedicato a Marco dall'Aquila,
si è spento il 3 aprile Maurizio Pratola



Si è diplomato in liuto presso il Royal College of Music di Londra sotto la guida di Jakob Lindberg. Ha suonato in diversi paesi europei (Belgio, Francia, Irlanda, Spagna, Svizzera) nonché in Italia da solo e in varie formazioni cameristiche fino all’orchestra. In qualità di tiorbista ha suonato con vari complessi diretti da celebri direttori (Linden Baroque Orchestra diretta da Paul Goodwin, Alamirè e i Febi Armonici diretti da Alan Curtis ecc.). Ha inciso con diverse case discografiche (Bongiovanni, Tactus, Well Music ) ed ha partecipato a diverse riprese televisive di opere trasmesse dalla RAI (Dafne di M. da Gagliano, La Rappresentazione di Anima e di Corpo di E. de’ Cavalieri ). Ha suonato nella colonna sonora del film di prossima uscita del regista cinese Juan Zang, la “Guerra dei Fiori rossi” (Little red Flowers) per le musiche composte dal M° Carlo Crivelli.
Ha inciso un disco dedicato al liutista Marco da L’Aquila per il quale ha organizzato un Convegno nel 1998 cui hanno partecipato eminenti studiosi, Paul O’Dette e A. Ness insieme al quale stà curando l’edizione integrale e critica delle sue opere. E’ recentissima la pubblicazione di un CD della cantante Anna Caterina Antonacci dedicato a capolavori del Seicento fra cui il Combattimento di Tancredi e Clorinda di Monteverdi, diretto da Federico Maria Sardelli e pubblicato dalla casa francese Naive.
Dal 2004 una grande passione lo ha spinto ad iniziare lo studio della viola da gamba (strumento che fino alla fine del Seicento era ancora abbinato alla pratica della tiorba anche per la carica di “Violiste du roi”).
Laureato con una tesi su J.J. Kapsberger presso il DAMS di Bologna è Bibliotecario del Conservatorio “A. Casella “ di L’Aquila

Maurizio, insieme a Paul O'Dette aveva curato l'edizione moderna completa
dell'opera di Marco dall'Aquila. L'amico Paul così lo ringrazia, nella prfeazione del
CD, uscito il mese scorso.

"Noi vorremmo ringraziare l'Istituto Abruzzese di Storia Musicale e specialmente Francesco Zimei per la sua gentilezza ed il suo supporto, senza il quale il progetto non sarebbe stato possibile. Grazie anche al mio co-editore dell'opera di Marco dall'Aquila, Maurizio Pratola*, il cui profondo amore e comprensione di questa musica sono stati una sorgente costante di ispirazione ed incoraggiamento per me."
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum