Francesco da Milano

Andare in basso

Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Mar Mar 18, 2008 1:20 pm

Se iniziassi qui a parlare di
Raffaello, tutti saprebbero
immediatamente di chi sto
parlando.

Ma se iniziassi a parlare
di Francesco da Milano,
alcuni (molti) non saprerebbero
di chi stia parlando.

Del primo, possiamo ammirare
ogni giorno le stanze affrescate
in Vaticano.

Del secondo, potremmo non
sapere nulla, e se ci venisse
mostrata la sua opera, vedremmo
solo numeri su un esagramma.

Eppure Francesco da Milano,
liutista del primo '500, era
conosciuto come Divino.

Ed segnato vicino a Raffaello
nelle liste di pagamento in
Vaticano. E col medesimo stipendio.

Apro questo topic, e lo lascio ad
Arturo.

Spero che Arturo voglia raccontarci
della musica e della
biografia di da Milano, ma anche di
raccontarci del suo lavoro di raccolta
delle fonti, della preparazione del catalogo
o di qualsiasi altra cosa che riguardi
quegli anni passati in Europa a cercare
e raccogliere
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Ven Mar 28, 2008 1:54 pm

Ecco, per partire,
ho ripreso dalla lista americana
del liuto un intervento di Arturo
sui suoi anni europei di ricerca
riguardo le opere di Francesco da Milano


LUTE ha scritto:
Mdme Thibault was a genuine "grande dame," and was very generous
in letting me have access to her collection of rare books. She
owned some Weiss manuscript(s?), that ca. 1507 Italian lute
manuscript, the only known photostat of Spinacino (the original
was since discovered in Cracow), and the only known copy of
Francesco's 1548 Casteliono print (Libro II). That print was the
first edition and contains some of Francesco's most mature works,
Nos. 55-66. In fact (I didn't know it at the time) she gave me
exclusive access to it. I guess she liked my work.<g> I
had to send samples before she let me use it. She was also a
fine musicologist.

I had heard that after her death there were some disputes over
the disposition of her rare books. And for many years their
whereabouts was unknown. Afterall they were very valuable in
terms of $$$. She had a Dowland third book of ayres that recently
sold for $15,000. And there were rumors of the heirs fighting
over the books. Even when the rare books went to the BNF, some
items were apparently held back, and appeared on the auction
block (e.g, the Dowland). And less rare things were sold on the
antiquarian market. And I am particularly happy that Wolfgang has
that special copy.
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  Erica il Lun Mar 31, 2008 11:54 am

Sabato ho acquistato il mio primo CD di liuto.
Avevo bisogno anche della voce (come quasi sempre, per me, in musica) e ho scelto queste frottole ispirate al Canzoniere di Petrarca.
Tornata a casa, visto che ero sola, ho anche potuto ascoltarlo, nottetempo.

Ecco il mio acquisto (un Francesco bosniaco):

http://music.barnesandnoble.com/search/product.asp?ean=723721064754
avatar
Erica


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Lun Mar 31, 2008 12:18 pm

Erica ha scritto:Sabato ho acquistato il mio primo CD di liuto.
Avevo bisogno anche della voce (come quasi sempre, per me, in musica) e ho scelto queste frottole ispirate al Canzoniere di Petrarca.
Tornata a casa, visto che ero sola, ho anche potuto ascoltarlo, nottetempo.

Ecco il mio acquisto (un Francesco bosniaco):

http://music.barnesandnoble.com/search/product.asp?ean=723721064754

Non sai Erica come
sia stupito e felice
di questo...

Recensiscilo, se credi!
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  Erica il Lun Mar 31, 2008 12:58 pm

Admin ha scritto:Recensiscilo, se credi!

Chi sono io per farlo?
Mi piaciuto, tanto da riascoltarlo stamane dal link, in un momento in cui ero di nuovo sola.

(Mi viene il dubbio che il liuto sia un piacere solitario.)
avatar
Erica


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Lun Mar 31, 2008 1:03 pm

Erica ha scritto:
Admin ha scritto:Recensiscilo, se credi!

Chi sono io per farlo?
Mi piaciuto, tanto da riascoltarlo stamane dal link, in un momento in cui ero di nuovo sola.

(Mi viene il dubbio che il liuto sia un piacere solitario.)

E' sempre stato suonato
davanti a circoli ristretti,
poche persone.

Chi sei tu per farlo?
Un'ascoltatrice colta
anche se digiuna di liuto
(proprio per questo mi
incuriosiscono le sensazioni
dei tuoi primi ascolti)
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  Erica il Lun Mar 31, 2008 2:12 pm

Zephiro spira, ricalca, nel testo, lo Zefiro torna con cui tu hai salutato la Primavera nel Verde, ma rispetto a quest'ultimo parla soprattutto del ritorno primaverile alle gioie e alle pene d'amore.
Mi piace molto.

http://music.barnesandnoble.com/search/mediaplayer.asp?ean=723721064754&disc=1&track=14
avatar
Erica


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Lun Mar 31, 2008 2:45 pm

Erica ha scritto:Zephiro spira, ricalca, nel testo, lo Zefiro torna con cui tu hai salutato la Primavera nel Verde, ma rispetto a quest'ultimo parla soprattutto del ritorno primaverile alle gioie e alle pene d'amore.
Mi piace molto.

http://music.barnesandnoble.com/search/mediaplayer.asp?ean=723721064754&disc=1&track=14

Splendida!

(la mia mamma negli
anni pavesi cantava
un madrigale Zefiro torna
che non sono ancora riuscito
a trovare)
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Lun Mar 31, 2008 2:46 pm

Splendido anche il
Tastar de corde-ricercare primo
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  Erica il Mer Apr 02, 2008 10:05 am

Admin ha scritto:Splendida!

(la mia mamma negli
anni pavesi cantava
un madrigale Zefiro torna
che non sono ancora riuscito
a trovare)

Pu essere questo, di Luca Marenzio?

http://clanfaw.free.fr/marenzio_zefiro_torna_e_l_bel_tempo_rimena.pdf

(Ma ce n' uno anche di Monteverdi: http://icking-music-archive.org/scores/monteverdi/Monteverdi_Zefiro_torna.pdf )
avatar
Erica


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  dowland58 il Mer Apr 02, 2008 1:57 pm

Erica ha scritto:

Pu essere questo, di Luca Marenzio?

http://clanfaw.free.fr/marenzio_zefiro_torna_e_l_bel_tempo_rimena.pdf


Shocked
Credo Marenzio
(ma per esserne
sicuro devo suonarlo
con flauto, non riesco
a cantare leggendo
la partitura)

(Erica, mi allibisci
sempre pi...
tanto perch
tu lo sappia, Eduardo
Eguez ora abita dalle
tue parti)
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Francesco da Milano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum