Cecitą, Josč Saramago

Andare in basso

Cecitą, Josč Saramago

Messaggio  BiRa il Lun Mag 19, 2008 8:57 am

Einaudi.



"E' una vecchia abitudine dell'umanitą, passare accanto ai morti e non vederli."

'In una cittą qualunque, di un Paese qualunque, un automobilista č fermo al semaforo, in attesa del verde, quando si accorge di perdere la vista. All'inizio pensa si tratti di un disturbo passeggero, ma non č cosģ.
Gli viene diagnosticata una malattia sconosciuta: un "mal bianco" che avvolge le vittime in un candore luminoso, simile a un mare di latte.
Non si tratta di un caso isolato: č l'inizio di un'epidemia che colpisce progressivamente tutta la cittą e l'intero Paese.
I ciechi vengono rinchiusi in un ex manicomio e costretti a vivere nel pił totale abbrutimento da chi non č stato ancora contagiato.
Tra la violenza e la lotta per la sopravvivenza si inserirą la figura di una donna che, con un gesto d'amore, ridarą speranza all'umanitą. '


Crudo, doloroso; il racconto di un Inferno in cui si aggirano esseri umani senza nome ne' occhi, ne' pił dignitą.
Letto anni fa, (e rievocatomi per vaga assonanza dal film con Will Smith..) č un libro a suo modo poetico.
Da leggere e non dimenticare.
Paragrafi lunghissimi quasi senza punteggiatura, nello stile angoscioso e claustrofobico di uno dei pił grandi autori viventi, che cosģ ne racconta:
"La cecitą di cui parlo in questo libro in realtą non esiste, č metaforica.
A me interessano gli uomini che si comportano da ciechi.
Volevo raccontare le difficoltą che abbiamo a comportarci come esseri razionali, collocando un gruppo umano in una situazione di crisi assoluta. La privazione della vista č in un certo senso la privazione della ragione (…).
Quello che racconto in questo libro sta succedendo in qualunque parte del mondo in questo momento"
avatar
BiRa


Torna in alto Andare in basso

Re: Cecitą, Josč Saramago

Messaggio  dowland58 il Lun Mag 19, 2008 9:16 am

Bello, BiRa,
non ho mai letto
Samarago. Consiglieresti
questo come libro d'esordio
per questo autore?


Ultima modifica di dowland58 il Mar Giu 17, 2008 6:39 am, modificato 1 volta
avatar
dowland58


Torna in alto Andare in basso

Re: Cecitą, Josč Saramago

Messaggio  BiRa il Lun Mag 19, 2008 11:16 am

dowland58 ha scritto:Bello, BiRa,
non ho mai letto
Samarago. Consiglieresti
questo come libro d'esordio
per questo autore?

D'impatto ma efficace, sģ..
E comunque, prima o dopo, questo Saramago č da leggere.

avatar
BiRa


Torna in alto Andare in basso

Re: Cecitą, Josč Saramago

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum